Google Trips chiude i battenti

Booking ed Expedia, un tetto massimo per le commissioni: la proposta di legge
12 Giugno 2019
Smart Mice Platform, il digitale al servizio del turismo congressuale
13 Luglio 2019
Show all

La data scelta è, a suo modo, significativa: Google Trips chiuderà i battenti il prossimo 5 agosto, nel pieno della stagione estiva e dunque nel picco dei viaggi. La notizia viene riportata anche sul sito di supporto del gigante di Mountain View. Chiude così l'avventura del progetto, a cira 3 anni dal suo annuncio.

Questo, tuttavia, non significa una retromarcia di Big G nel mondo dei viaggi. La galassia di Google continua a comprendere i vari servizi legati al turismo, senza dimenticare il lancio di Google Viaggi annunciato solo poche settimane fa.

La galassia travel firmata Google
La mossa, comunque, è significativa, perché Google Trips rappresentava una sorta di ‘centrale’ di una serie di servizi offerti da Big G nel travel, con in più il vantaggio di rendere i dati disponibili anche offline.

Google, comunque, non è certo nuova ai cambi di rotta: basti pensare a Google+, il social network creato e poi abbandonato da Mountain View. Il modus operandi dell’azienda è noto agli addetti ai lavori: Big G non ha paura di creare, migliorare, cambiare o cancellare i progetti.

Ma questo non significa che non abbia frecce al suo arco.

Fonte: ttgitalia.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *